Ricerca

Presentazione

Il quartiere Sacro Cuore o della Sorda, costituisce la parte moderna della città. Fino alla seconda guerra mondiale era meta di villeggiatura delle famiglie della borghesia locale. Negli ultimi 15 anni ha avuto una grande espansione il Polo Commerciale, dove si concentrano gli acquisti di un vasto bacino di utenza proveniente dai comuni limitrofi. Questa grande attività commerciale ha favorito un incremento della popolazione ivi residente, con progressivo aumento di persone provenienti da paesi extracomunitari (cinesi, africani, albanesi, polacchi). Nel quartiere Sacro Cuore sono presenti importanti strutture di utilità sociale: l'Ospedale Maggiore, il Centro diurno per disabili, impianti sportivi privati e pubblici, banche, uffici, Il tribunale, il Commissariato di Polizia e le parrocchie, che promuovono iniziative socio-culturali e momenti di incontro tra adulti, giovani e bambini. Nell'ambito del quartiere si trovano plessi di scuola dell'infanzia, di scuola primaria, 2 scuole secondarie di primo grado e secondo grado.